0 Commenti

Lo smartworking, che tradotto dall’inglese sta a significare “lavoro agile”, è una modalità di svolgere il proprio impiego (regolamentato da leggi) che non implica l’andare fisicamente in ufficio.

In Italia, sono poche le aziende che applicano questa modalità di lavoro per i propri dipendenti, ma in seguito all’emergenza sanitaria da Coronavirus, che per via della quarantena ha obbligato la maggior parte dei lavoratori a stare chiusi in casa, lo smartworking è divenuto un nuovo modo di lavorare.

Ma se questa “nuova” modalità di lavoro è piaciuta alle aziende italiane e prenderà sempre più piede all’interno delle nostre abitudini lavorative c’è un grosso fattore da tenere sott’occhio, ovvero la vista.

Gli uffici sono generalmente predisposti a offrire il miglior ambiente per poter lavorare di fronte ad un computer, ma spesso in casa ciò non è possibile.

Per questo motivo è fondamentale seguire alcune piccole regole per ottenere un ambiente di lavoro idoneo e sano anche a casa propria.

Se ti stai domandando come proteggere i tuoi occhi e la tua vista anche in smartworking, sei nel posto giusto. In questo articolo ti daremo tutti i consigli necessari per lavorare al meglio e soprattutto quali sono gli occhiali da lavoro ideali per proteggere i tuoi occhi dalla luce blu.

Yoga per gli occhi

Ebbene sì, il primo consiglio utile che ti vogliamo regalare è quello sullo yoga per gli occhi. Non è uno scherzo o una nuova invenzione, anche gli occhi hanno bisogno di un po’ di sano movimento per potersi rilassare e rigenerare.

Lo yoga per gli occhi è fondamentale per chi passa molte ore davanti al pc, tablet o smartphone, per lavoro o per studio che sia, gli occhi hanno la necessità fisica di rilassarsi e prendersi delle piccole pause.

Mentre si lavora davanti ad uno schermo luminoso il battito delle ciglia cala drasticamente e ciò non aiuta l’occhio a lubrificarsi e ciò si traduce solo in un modo: occhi secchi, irritati e rossi.

Ti sarà capitato spesso durante questo lockdown di notare questi sintomi, ebbene cosa devi fare? Ricordarti di sbattere spesso le palpebre o almeno ogni 15 minuti.

Potresti anche chiudere gli occhi per qualche secondo e quando li riapri fissare un punto lontano nella stanza, muoverli lentamente a destra e a sinistra e poi, in alto e in basso.

Esattamente come faresti con le braccia, per farle riposare, così devi fare anche con gli occhi.

La postazione di lavoro

Anche dove e come si lavoro è fondamentale per la salute dei tuoi occhi. Ricavati a casa uno spazio da dedicare solo allo smartworking. Devi avere un tavolo e una sedia comoda e cosa improntate la giusta illuminazione.

Anche il tavolo della cucina va benissimo, l’importante che tu stia seduto in maniera corretta sulla sedia e se la senti scomoda potresti aiutarti con un cuscino morbido.

Evita di avere una luce naturale o artificiale che arrivi direttamente da dietro o da davanti al pc, questo farà affaticare ancor di più i tuoi occhi.

Occhiali da smartworking

Occhiali da smartworking per lavorare al PC senza sforzi

Difenditi dalla luce blu con gli appositi occhiali

Infine, ma non per importanza parliamo della tanto discussa luce blu. Si tratta di quel fascio luminoso che tutti gli schermi luminosi e anche il sole trasmettono.

Questo fascio di luce è dannoso per la nostra vista e provoca molti danni e sintomi spiacevoli.

Secchezza e rossore oculare, vista annebbiata, occhi irritati che prudono, mal di testa e insonnia. Questi fra quelli principali che anche tu almeno una volta, se non di più, hai provato dopo un’intesa giornata di lavoro.

Ebbene a questo problema c’è solo una soluzione: occhiali da lavoro con filtro luce blu o riposanti.

Gli occhiali con filtro luce blu sono stati ideati per poter schermare l’occhio e proteggerlo dall’arrivo diretto di questa luce.

Gli occhiali da lavoro possono essere usati da chiunque passi molte ore davanti a device elettronici, sia per studio, per lavoro o semplice svago.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Created with © 2020 WordPress Integration by Inveo