0 Commenti

Occhiali da Smart Working: l’accessorio che non deve mancare

Inizia una nuova era del lavoro?

Siamo entrati in una nuova era che, volente o nolente, cambierà le nostre abitudini sia nel sociale che nel lavoro.

L’emergenza Coronavirus, come dicono in molti esperti sociologi, rivoluzionerà come primo aspetto il nostro modo di relazionarci con amici, parenti e…colleghi!

Nell’ambito lavorativo tantissimi italiani stanno sperimentando il così detto Smart Working.

Ma che cos’è lo Smart Working?

La traduzione letterale in italiano sarebbe “Lavoro Intelligente”.

Con queso termine viene indicato dal Ministero dello Sviluppo Economico “una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato caratterizzato dall’assenza di vincoli orari o spaziali e un’organizzazione per fasi, cicli e obiettivi, stabilita mediante accordo tra dipendente e datore di lavoro; una modalità che aiuta il lavoratore a conciliare i tempi di vita e lavoro e, al contempo, favorire la crescita della sua produttività”

Lo Smart Working è un modo di lavorare già molto frequente nei Paesi del Nord Europa (da sempre precursori di iniziative che mirano a tutelare e proteggere i diritti e la libertà dell’essere umano).

Per essere efficienti con questa nuova tipologia di lavoro bisogna essere molto auto-disciplinati e sarà ancora più importante lavorare per obiettivi!

Occhiali da Smart Working?

Con lo Smart Working cambieranno le nostre abitudini di approcciarci al mondo del lavoro.

Si potrà lavorare comodamente dal divano o dal tavolo in cucina.

Si potrà lavorare indossando una comoda tuta o addirittura in pigiama (facendo attenzione alle videochiamate improvvise del vostro capo…)

Ma un accessorio che non potrà mai mancare saranno degli occhiali anti luce blu.

I migliori occhiali da riposo per non affaticare la vista al computer

Cosa sono gli occhiali anti luce blu?

Gli occhiali anti luce blu sono occhiali che filtrano la luce blu emessa dai monitor di PC, TV e Smartphone.

La luce blu infatti causa occhi rossi ed affaticati, mal di testa e addirittura in alcuni casi va ad inibire la secrezione di melatonina andando a causare problemi di insonnia (o una peggiore qualità del sonno)!

Con lo smart working le nostre attività davanti agli schermi aumentaranno notevolmente perchè non ci sarà più la pausa con i colleghi, le riunioni non si faranno più face to face ma dietro uno schermo su Skype o altre applicazioni per fare video-meeting.

Le occasioni di “staccare gli occhi dallo schermo” saranno sempre di meno e questo avrà un impatto non solo sul sociale ma anche sulla nostra salute.

Gli occhiali che nowave propone sono i migliori che potete trovare online sul mercato italiano (e non solo). Rappresentano un mix tra tecnologia delle lenti e design italiano delle montature.

Perchè va bene lo smart working, ma oguno di noi vorrà sempre essere stiloso…anche in casa!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Created with © 2020 WordPress Integration by Inveo