0 Commenti

Presbiopia: che cos’è, sintomi, cura e occhiali giusti

Hai più di 45 anni e inizi a non vederci bene da vicino? In questo articolo ti spieghiamo quale difetto visivo potresti avere. Inoltre ti proponiamo la migliore soluzione per vederci bene e soprattutto per proteggere i tuoi occhi. Tempo di lettura circa 120 secondi

 

La presbiopia è un difetto visivo molto comune tra gli over 45enni.

Basti pensare che circa il 75% degli italiani sopra i 45 anni soffre di questa condizione visiva. La causa della presbiopia è dovuta banalmente all’avanzamento dell’età; il cristallino (la “lente naturale” all’interno del nostro occhio”) perde progressivamente la capacità di mettere a fuoco gli oggetti da vicino. La presbiopia progredisce fino ai 60-65 anni d’eta.

Come si manifesta?

La presbiopia si manifesta in maniera molto semplice e palese: avete difficoltà a leggere da vicino? Allontanate il giornale o lo smartphone perché non riuscite a mettere a fuoco? Ecco, se siete over 45 allora molto probabilmente avete questo difetto visivo. Questo continuo sforzo a leggere da vicino ti porterà ad arrivare a fine giornata con mal di testa e affaticamento visivo. Il consiglio è quello di fare un esame oculistico per evitare la presenza di altre patologie.

Come si corregge?

La buona notizia è che una semplice presbiopia si corregge in un modo altrettanto “semplice”. Infatti esistono in commercio gli occhiali da lettura che sono degli occhiali che montano lenti monofocali con lo stesso potere per correggere il difetto visivo. Le gradazioni vanno da +1.00 a +3.00. L’effetto che se ne ha è quello di leggere bene da vicino senza dover sforzare la vista e/o allungare le braccia per poter leggere da vicino.

In caso fossero presenti altri difetti visivi è consigliabile, in seguito ad un esame oculistico ed una consulenza approfondita presso un ottico-optometrista qualificato, l’acquisto di occhiali da vista bifocali o progressivi.

Se ti stai avvicinando ai 60 anni consigliamo inoltre la visita oculistica per escludere la presenza di cataratta, una patologia oculare che si presenta a questa età che è portata dall’opacizzazione del cristallino con conseguente perdita di acutezza visiva.

Trattamento lenti

Un buon occhiale da presbiopia, nel 2019, deve possedere i trattamenti anti riflesso e anti luce blu. L’anti riflesso permette di eliminare il riflesso di finestre e luci artificiali. Il trattamento anti luce blu ti permette di proteggere la tua vista dalle radiazioni blu dannose emesse da Smartphone e PC; queste “onde blu” infatti possono provocare patologie oculari molto serie, come la maculopatia e peggiorare di gran lunga la qualità della vita.

Leggere da vicino è sempre un problema per gli over 45enni

Montatura

A delle lenti di ottima qualità deve essere associata una montatura comoda e leggera. Nowave, azienda italiana di Genova, permette di unire lenti di ottima qualità con trattamenti anti riflesso e anti luce blu che vanno a correggere la presbiopia a delle montature che oltre ad essere leggerissime hanno anche un look moderno e colorato. Leggere il giornale o sullo Smartphone non sarà mai stato così bello e sicuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Created with © 2019 WordPress Integration by Inveo