Utilizzo del filtro per luce blu 

Utilizzare occhiali con il filtro anti luce blu protegge gli occhi dalle emissioni dei monitor

Chi ogni giorno ha a che fare con computer e dispositivi mobili, avrà potuto anche sperimentare il disturbo visivo che ne consegue dopo un intenso e prolungato utilizzo di tali periferiche. 

Infatti questi dispositivi digitali sono una fonte di radiazioni luminose ad alta frequenza che nello spettro visibile si concentrano sul blu, per questo sono dette anche luce blu. 

I disturbi che provoca la luce blu sono affaticamento visivo, bruciore e arrossamento degli occhi, secchezza oculare, mal di testa, insonnia, calo di concentrazione e nel lungo periodo, se non si applica un filtro per luce blu al pc, queste radiazioni possono danneggiare la retina, provocando al peggio anche maculopatia, che se degenera può portare alla cecità. 

Questo danno sicuramente non avviene dopo poche ore di esposizione alla luce blu ma solo dopo migliaia di ore in cui si sta davanti ad uno schermo, per un effetto cumulativo. Tale effetto però è facilmente raggiungibile da chi lavora quotidianamente in un ambiente che è illuminato da luci a led o fluorescenti e che sta anche spesso davanti ad un monitor o fa un utilizzo frequente di tablet e smartphone. 

Per questo entra in gioco il filtro per luce blu, da applicare ai monitor o sulle lenti di occhiali specifici anti luce blu. 

Infatti un tempo si riteneva che fossero soprattutto i raggi Uv emanati dal sole pericolosi per i nostri occhi o la luce intensa come quella di laser e sole guardato direttamente, ma delle ricerche più recenti hanno invece appurato che una prolungata esposizione alla luce blu di dispositivi digitali, luci fluorescenti e led bianchi senza avere un adeguato filtro per luce blu, aumenta il progressivo deterioramento della retina. 

Quindi diventa importantissimo per la nostra salute proteggere gli occhi con lenti dotate di filtro per luce blu, che si trovano negli occhiali Nowave, studiati appositamente per ridurre il rischio correlato all'esposizione di fonti di luce blu.

Questi occhiali offrono un design moderno e delle lenti con filtro anti luce blu, anti Uv, di protezione dalle radiazioni elettromagnetiche, inoltre sono anti riflesso e anti appannamento, e gli occhiali fotocromatici oltre a queste caratteristiche hanno la peculiarità di scurirsi quando si esce all'esterno per proteggere gli occhi dal sole. 

nowave recensioni funzionano davvero
nowave-prova-virtuale
spedizione_gratis_tutta_europa
nowave-soddisfatti-rimborsati

Oltre agli occhiali con filtro per luce blu, un altro modo, seppur limitativo, per proteggere gli occhi è quello di utilizzare degli schermi con filtro anti luce blu sugli smartphone e sui monitor dei pc, per tutti i sistemi operativi, infatti troviamo ad esempio il filtro per luce blu per windows, il filtro anti luce blu asus, il filtro luce blu mac. A differenza degli occhiali che costituiscono un blocco fisico delle onde elettromagnetiche, i software riescono solo a limitarne le emissioni.

Questi filtri sono scaricabili da internet con il download del filtro per luce blu per pc o con la app del filtro luce blu per iphone.


INSTAGRAM MOMENTS • #NOWAVEOFFICIAL