Operazione laser occhi: 5 consigli

Hai subito da poco un’ operazione laser occhi? Sei nel posto giusto, in questo articolo ti spiegherò quali sono i 5 consigli da seguire.

Generalmente con l’ operazione laser occhi è possibile rimuovere del tutto il proprio difetto visivo, grazie ad una tecnologia laser appunto.

I tempi di recupero possono variare da paziente a paziente, ma tendenzialmente chi viene operato ha bisogno di qualche giorno per abituarsi alla vista post-intervento.

Basti pensare che una volta che si viene operati, è sconsigliato mettersi alla guida subito dopo; sarebbe bene farsi portare a casa da un familiare.

Se odi tutti come me, puoi sempre prendere un Taxi. 🚕😂

Scherzi a parte, qui sotto potrai trovare 5 consigli utili se hai subito di recente l’ operazione laser occhi.

Copri l’occhio operato

Hai capito bene, una volta terminata l’operazione, ti verrà applicato un bendaggio a “conchiglia” sull’occhio operato; 🐚

questo al fine di evitare contatti e sfregamenti dell’occhio in questione. Viene applicata questa protezione dato che durante la notte è molto probabile che inconsciamente ci si possa sfregare gli occhi, o ancor peggio schiacciarli contro il cuscino, dormendo a pancia in giù.

Indossa occhiali da riposo

Come puoi immaginare, un occhio post operazione è molto più fragile rispetto a prima.

Di conseguenza i raggi del Sole, così come la luce blu emessa dai monitor possono essere un problema: ecco perché molti esperti consigliano l’uso di occhiali da riposo.

Parliamo di occhiali da riposo che siano in grado di filtrare i raggi del Sole e le luci dannose emesse dai monitor di Pc, Tv, tablet e smartphone, in parole povere… facciamo al caso tuo.

I nostri occhiali da riposo anti luce blu sono in grado di schermare il 40% della luce dannosa rilasciata dai monitor; in questo modo il recupero dall’operazione sarà in tempi brevi.

Attento all’acqua

Anche io ho avuto la tua stessa reazione: ma come? l’acqua? 💧

Proprio così, ho scoperto che l’acqua può portare più di qualche complicazione nel caso del post operazione laser occhi.

Le gocce d’acqua possono portarsi appresso una quantità notevole di microbi e batteri che rallenterebbero sicuramente la tua fase di ripresa.

Un esempio pratico (specialmente per chi è di Genova come me) è l’acqua del mare: quante volte la vediamo “sporca” in superficie? I residui di alga sono la cosa più pulita che possiamo trovare, ti ho detto tutto… Lo scarico della nave contribuisce notevolmente. 🛳️🌊

Assicurati che la tua benda “a conchiglia” aderisca bene alla superficie dell’occhio, specialmente quando sei sotto la doccia. 🛁

Evita polvere e fumo

Sembra scontato ma devo dirtelo, per avere la coscienza apposto con me stesso. 🧠😂

La presenza di polvere, acari e altri agenti dannosi, se a contatto con l’occhio operato (quindi molto più fragile) può rallentare la ripresa regolare post operazione laser occhi.

No Trucchi, No Spray

Indossare occhiali da riposo può non essere sufficiente dopo l’operazione laser occhi in quanto c’è un altro accorgimento.

Se tutte le mattine ti trucchi come se niente fosse… beh per qualche settimana ti toccherà rivedere le tue abitudini e uscire di casa “acqua e sapone”.

Limita anche l’utilizzo di prodotti spray come deodoranti e profumi, che possono insidiarsi nonostante la presenza della protezione a “conchiglia”.

Alla prossima Nowavers! 🌊

operazione-laser-miopia

Comments are closed.