0 Commenti

Infrarossi: la “luce calda”. Cosa sono e perché dovresti filtrarli?

I raggi infrarossi sono ovunque: sono pericolosi?

I raggi infrarossi (IR) sono quelli a energia più bassa dello spettro visibile, e per questo non sono pericolosi come gli ultravioletti o come la luce blu. La lunghezza d’onda è lunga e non penetra negli strati più profondi della pelle, rimanendo abbastanza in superficie. Addirittura esistono tecniche mediche che consentono la cura di alcune patologie attraverso la applicazione di radiazioni infrarosse.

Qualunque sorgente di calore emette radiazione infrarossa, infatti il sole è la fonte principale e i suoi infrarossi sono la causa dell’effetto serra, ma anche le lampadine a incandescenza, le lampade a infrarossi usate per il riscaldamento etc. E i monitor?

NO, non emettono raggi IR…

Ma allora perché dovresti utilizzare occhiali anti-infrarosso?

Perché non sempre il calore è benefico, a volte è dannoso. Lo sai benissimo anche tu… Ti è mai capitato di dimenticare qualcosa fuori dal frigo? Credo proprio di sì! Nel frigorifero, al freddo, i cibi si conservano meglio. Succede lo stesso anche per i tuoi occhi. Infatti, nello stesso modo in cui il calore irrancidisce gli alimenti, può facilitare l’insorgenza della cataratta, che non è altro che l’opacizzazione del cristallino, dovuta a vari fattori tra cui i raggi infrarossi.

Inoltre i raggi infrarossi ad energia più alta, i cosiddetti IR-A, raggiungono la retina surriscaldandola. Anche in questo caso una lente anti infrarossi aiuta la tua retina a mantenere una temperatura più bassa.

“Quindi che lenti mi consigli per i miei occhiali?”

La risposta è come sempre: “dipende!”.

Abbiamo 2 tipi di lenti anti infrarossi nel nostro listino, che possono essere acquistate per tutti gli occhiali neutri online:

  1. Lenti anti luce blu + anti infrarosso (IR)
  2. Lenti anti luce blu + fotocromatiche + anti infrarosso (FCIR).

Cominciamo da quest’ultimo tipo, le FCIR. E’ la protezione totale, la migliore che abbiamo: occhiali da PC che diventano occhiali da sole che possono accompagnarti in tutti i momenti della giornata e in qualsiasi stagione. La protezione in questo caso è di 2 tipi

  • Qualitativa:  tagliano selettivamente UV, luce blu e IR
  • Quantitativa: lo scurimento della lente diminuisce l’energia che dal sole arriva sui tuoi occhi aumentando l’efficacia dei trattamenti qualitativi.

In alcuni casi però posso consigliarti le lenti IR senza trattamento fotocromatico: se per esempio il tuo luogo di lavoro, o la tua aula studio hanno un’illuminazione naturale forte, sicuramente la tua retina e il tuo cristallino possono beneficiare della protezione che queste lenti offrono. Se utilizzi occhiali da sole polarizzati perché ti trovi particolarmente bene con questo tipo di trattamento, puoi affiancarli ad un paio di lenti IR, la soluzione perfetta per le soluzioni di luce all’alba e al tramonto, quando gli occhiali da sole abbassano troppo la luce rendendo difficile la visione.

Le lenti anti infrarosso sono già disponibili per i nostri occhiali on-line, puoi trovare qui la collezione, all’interno di ogni prodotto trovi l’opzione per aggiungere questo trattamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Created with © 2019 WordPress Integration by Inveo