Come sistemare asticella degli occhiali? Asticella occhiali costo

Quanti messaggi ogni giorno di clienti che hanno bisogno di assistenza con l’asticella degli occhiali… “Da oggi il primo che mi chiede qualcosa di questo tipo verrà reindirizzato automaticamente a questo articolo” ho pensato appena ho capito di cosa dovessi parlare oggi. (scusatemi il soliloquio alla Sant’Agostino, sto impazzendo forse) 🤯👓

Il problema della regolazione dell’asticella occhiali è un problema ricorrente e può coinvolgere sia chi porta occhiali graduati sia chi indossa occhiali neutri per la prima volta.

Ci sono molti parametri da tenere in considerazione per regolare l’asticella degli occhiali:

  • La forma del viso è uno dei fattori principali, infatti spesso può essere asimmetrico e compromettere quindi la corretta regolazione dell’ asticella degli occhiali.
  • Un altra caratteristica che può non garantire un perfetto aggiustamento dell’asticella occhiali riguarda il materiale con cui viene realizzata quest’ultima; infatti un’asta molto spessa in acetato di cellulosa sarà più “modellabile” dopo 20-30 secondi di phon ad una distanza di 30 cm circa. 🤓

Invece, per contro un modello in acciaio o in beta titanio sarà più facile da regolare, tu in ogni caso… NON FARLO A CASA! Non voglio averti sulla coscienza, il rischio è quello di far sciogliere la tua asticella occhiali ⚠️

Come posso sistemare l’asticella?

In sostanza ti ho già spoilerato il primo vero rimedio: scaldare la montatura si rivela la scelta più efficace per la regolazione asticella occhiali.

Così facendo avrai la possibilità di modellare con le tue mani il punto difettoso che vuoi regolare: metti sempre un panno in microfibra tra la tua mano e la montatura, ti garantisce un grip migliore.

Per prima cosa dovrai poggiare gli occhiali su un piano per capire in quale punto l’occhiale risulti storto.

Dopodiché come ti dicevo dovrai scaldare la zona “incriminata” per qualche secondo e procedere con le dovute modifiche.

⚠️ Stai attento a non scaldare anche le lenti presenti sull’occhiale, il rischio è quello di farle cuocere e una volta lavorate dal caldo del phon perdono completamente il potere del filtro anti luce blu. ⚠️ 🔥👓

Quanto costa l’asticella degli occhiali?

Anche questa è una bella domanda, in realtà però non esiste una risposta universale e standard per ogni tipo di occhiale.

Questo perché spesso le politiche di assistenza al cliente sono diverse per ogni azienda fornitrice di occhiali e possono presentarsi diversi casi:

  • spesso le aziende richiedono un contributo simbolico al cliente che richiedere il cambio dell’asticella degli occhiali per coprire i costi di produzione e quelli di spedizione.
  • Altri invece decidono di sostituire gratuitamente l’asticella occhiali e questo è molto apprezzato dai clienti, che dopo un trattamento simile saranno invogliati ad acquistare nuovamente presso quel marchio.
  • Infine, per alcuni tipi di occhiali (una piccola percentuale) è molto difficile sostituire l’asticella degli occhiali: parliamo di tutti quegli occhiali fatti a mano in acetato di cellulosa. Non essendo montature realizzate in serie è molto difficile, quasi impossibile, copiare un’asta realizzata in precedenza.

Poi ci sarebbe da aprire un capitolo su chi trascorre metà della sua giornata a mordere le aste dei suoi occhiali ma…ci rinuncio, per quello ci vorrebbe un articolo a parte. 😂👓

Ora che ti ho dato due “dritte” sulle aste dei tuoi occhiali non hai più scuse, mi raccomando!

Alla prossima Nowavers. 🌊

asticella-occhiali-flessibile-titanio-o-acetato

Comments are closed.